Pontedera: topi d'appartamento si lanciano dall'auto in corsa per sfuggire alla Polizia

Un inseguimento nella notte ha permesso agli agenti della Polstrada di rinvenire arnesi atti allo scasso. I malviventi si sono dileguati nei campi

Si sono lanciati da un'auto in corsa per sfuggire al controllo della Polizia Stradale, fortunatamente i due agenti sono riusciti a bloccare la Golf bianca che proeseguiva la marcia senza ormai più nessuno al volante. E' successo nella notte tra sabato 3 e domenica 4 giugno a Pontedera, in prossimità della rotatoria che si trova appena fuori dalla superstrada, dove una pattuglia della Sezione di Pisa stava attuando un posto di controllo.

Gli agenti hanno avvistato una Golf bianca che, a forte velocità, si è immessa nella rotonda ed è sfilata via. Ne è nato un inseguimento, durante il quale l’auto ha cambiato più volte corsia di marcia per evitare di essere affiancata dalla pattuglia, che è stata costretta a toccare punte di duecento all’ora. I poliziotti hanno allertato la centrale operativa chiedendo rinforzi ma, all’improvviso, la Golf ha rallentato e dalla stessa si sono lanciati tre malviventi, con il cappuccio in testa, mentre l’auto, dotata di cambio automatico, ha proseguito la sua corsa.

Uno degli agenti, senza pensarci su, con un balzo è sceso dalla macchina e, con non poca fatica, è riuscito a entrare nell’abitacolo della Golf, riuscendo poi a fermarla. L’altro poliziotto ha coperto le spalle al collega segnalando il pericolo agli automobilisti che sopraggiungevano, senza mai distogliere lo sguardo dai banditi, che però sono riusciti a dileguarsi nei campi limitrofi alla Fi-Pi-Li.

All’interno della Golf, rubata da pochi giorni, la Polstrada ha recuperato due piedi di porco, un attrezzo per scassinare i lucchetti, un passamontagna e dei guanti. Insomma il kit necessario a fare razzia all'interno delle abitazioni della zona. Il materiale è stato sequestrato dagli investigatori, che hanno fatto intervenire gli esperti della scientifica al fine di recuperare le tracce lasciate dai fuggitivi e identificarli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: negativi i test effettuati

  • Residente a Pisa in quarantena: è entrato in contatto con l'uomo positivo a Pescia

  • Coronavirus: a Cisanello diversi casi in valutazione

  • Coronavirus: in Toscana due casi sospetti positivi in attesa di validazione

  • Coronavirus: le nuove misure varate oggi dalla Regione

  • Coronavirus, caso sospetto a Firenze: positivo il secondo tampone su un uomo

Torna su
PisaToday è in caricamento