Ordinanza anti-prostituzione: blitz di "travestiti" in consiglio comunale

Alcuni manifestanti aderenti a varie associazioni del territorio sono entrati nella sala consiliare pisana, nelle vesti di prostitute, per dire no all'ordinanza firmata dai Comuni di San Giuliano, Vecchiano e Pisa