Oratoio, lavori sulla linea elettrica: strade senza corrente

Gli interventi di Terna, che gestisce le linee elettriche di alta tensione, rende necessaria l'interruzione programmata della corrente

Oggi, martedì 8 novembre, e domani, mercoledì 9, E-distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica, eseguirà delle interruzioni programmate località Oratoio a Pisa per consentire alla società Terna, che gestisce le linee elettriche di alta tensione, di eseguire lavori di manutenzione e potenziamento dell’elettrodotto che transita nell’area.

L’esecuzione delle operazioni in sicurezza richiede il 'fuori servizio programmato' della linea di media tensione interferente in località Oratoio gestita da E-distribuzione. E-distribuzione, grazie a bypass da altre linee, ha circoscritto quanto più possibile l’area di interruzione. I clienti sono preavvisati attraverso affissioni nelle zone interessate. Enel ricorda di non utilizzare gli ascensori per tutta la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull'assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche.

Le interruzioni programmate si svolgeranno martedì 8 novembre dalle ore 13:30 alle ore 16:00, mercoledì 9 novembre mattina e poi si ripeteranno lunedì 14 novembre, mercoledì 16 novembre e lunedì 21 novembre: in questi ultimi tre casi si svolgeranno in una fascia oraria dalla mezzanotte alle 5 del mattino. Le interruzioni coinvolgeranno pochi civici in via Maggio, via Alberello, via delle Capannelle, via Fagiana, via delle Consegne ad Oratoio.

Potrebbe interessarti

  • Sos pancia gonfia: le cause e i rimedi naturali più efficaci

  • Mantenere puliti i capelli: le abitudini più comuni da evitare

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

  • Calli e duroni che dolore! I consigli per gli inestetismi dei piedi

I più letti della settimana

  • Tutti con gli occhi al cielo: arriva l'eclissi di Luna

  • Scooter contro auto: muore 18enne

  • Trovato cadavere in un'auto con un coltello nel petto

  • All'ospedale Cisanello il metabolismo si studia in una stanza

  • Morto in scooter a 18 anni: la polizia cerca un possibile testimone chiave

  • "Ero al pronto soccorso", ma non era vero: 36enne torna ai domiciliari

Torna su
PisaToday è in caricamento