Crollo di Genova, l'invito di Confesercenti: "Saracinesche abbassate nel giorno del lutto nazionale"

L'associazione di categoria lancia l'iniziativa tra i commercianti pisani

Un segnale di partecipazione al dolore di Genova e delle famiglie delle persone che hanno perso la vita nel crollo del Ponte Morandi la vigilia di Ferragosto. L'invito arriva da Confesercenti Toscana Nord che, in occasione del lutto nazionale proclamato per sabato 18 agosto, invita tutti i commercianti pisani ad abbassare le serrande delle proprie attività per 5 minuti alle 11.30 nell'ora dei funerali solenni.

"Un piccolo gesto di vicinanza alle vittime di questa immane tragedia che ha colpito il capoluogo ligure e tutto il Paese" sottolineano dall'associazione di categoria.

Potrebbe interessarti

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Ritardatari delle ferie: 9 cose da fare per pulire casa prima della partenza

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Peccioli: morta una donna

  • Maltempo: codice giallo per temporali nelle zone interne orientali della Toscana

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Alcol e droga a 16 anni: ricoverata in gravi condizioni

Torna su
PisaToday è in caricamento