Crollo di Genova, l'invito di Confesercenti: "Saracinesche abbassate nel giorno del lutto nazionale"

L'associazione di categoria lancia l'iniziativa tra i commercianti pisani

Un segnale di partecipazione al dolore di Genova e delle famiglie delle persone che hanno perso la vita nel crollo del Ponte Morandi la vigilia di Ferragosto. L'invito arriva da Confesercenti Toscana Nord che, in occasione del lutto nazionale proclamato per sabato 18 agosto, invita tutti i commercianti pisani ad abbassare le serrande delle proprie attività per 5 minuti alle 11.30 nell'ora dei funerali solenni.

"Un piccolo gesto di vicinanza alle vittime di questa immane tragedia che ha colpito il capoluogo ligure e tutto il Paese" sottolineano dall'associazione di categoria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita dal treno alla stazione di Firenze Rifredi: morta 21enne di Pontedera

  • Viale delle Cascine: muore alla guida mentre è fermo al semaforo

  • Dà in escandescenze e devasta il ristorante di fronte a clienti e proprietari

  • Cucina: undici ristoranti pisani nella guida 'L'Espresso'

  • Lutto all'Università: è morto il professor Berardo Cori

  • Bagno di folla per Mika in centro a Livorno: suona con lui uno studente Unipi

Torna su
PisaToday è in caricamento