ITIS 'L. Da Vinci': approvazione del progetto Erasmus +

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

La scuola secondaria di 2° grado ITIS “L. da Vinci” ha ricevuto l’approvazione del progetto: Employability- “A challenge for youth- Dreams and Reality”. Il progetto rientra nel programma Erasmus+ 2014-2020 ed è gestito dalla Commissione Europea, DG Istruzione e Cultura , che fa riferimento in Italia all’Agenzia Indire LLp.

Il progetto si svilupperà in due anni, attraverso i quali gli studenti si incontreranno di persona e collaboreranno tramite Internet per preparare gli incontri in ognuno dei paesi coinvolti nel progetto: Francia, Spagna, Romania, Grecia, Gran Bretagna, Turchia e Italia.

Lo scopo del progetto sarà una riflessione sull’inserimento nel modo del lavoro delle future  generazioni di giovani  Europei, per aiutarli a trovare la giusta strada, chiarire dubbi e trovare soluzioni ai vari problemi che incontreranno in questa difficile ricerca. Tale lavoro si svolgerà, inoltre, confrontando la situazione economica nei paesi europei coinvolti, osservando similarità e differenze, aiuterà gli studenti a migliorare l’uso della lingua inglese che servirà come lingua di comunicazione e l’uso delle nuove tecnologie, che gli studenti dovranno adoperare.

Al termine dei due anni gli studenti presenteranno una loro proposta al Parlamento Europeo, per migliorare il rapporto scuola-lavoro mostrando il loro impegno come cittadini attivi europei.

Torna su
PisaToday è in caricamento