La cooperativa Paim investe sui giovani

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Un bando per selezionare progetti in ambito socio-sanitario ed educativo. Lo indice la cooperativa Paim. Annunciato ad inizio 2012 come iniziativa per favorire la progettualità, le idee e lo spirito imprenditoriale dei giovani, il bando è stato ufficializzato oggi dal presidente della cooperativa Giancarlo Freggia.

“Non abbiamo fissato paletti specifici, tutti i nostri settori di attività sono compresi – afferma  Freggia – Vogliamo lasciare la più ampia libertà di iniziativa agli interessati di cimentarsi in progetti legati a servizi rivolti all’infanzia, disabilità, assistenza e cura della persona, anziani”.

Il termine ultimo per la presentazione dei progetti, pena la non ammissibilità,  è il 13 aprile 2012, alle ore 12.

La valutazione delle proposte progettuali sarà effettuata da una commissione composta da membri del Comitato Scientifico di Paim.

Terminato l’iter di valutazione, la cooperativa si accorderà direttamente con i soggetti. i cui progetti saranno ritenuti finanziabili, relativamente a modalità e tempi di realizzazione.

Torna su
PisaToday è in caricamento