Sicurezza e illuminazione pubblica a Porta a Mare: "Sottopasso al buio da due mesi"

E' quanto denuncia Prc che attacca la nuova amministrazione: "Lampioni rimossi due mesi fa e non ancora sostituiti"

Il sottopasso di Porta a Mare al buio

"Lampioni rimossi e non ancora sostituiti a distanza di due mesi". E' quanto denuncia il circolo 'Luciano Turini' di Prc in merito al quartiere di Porta a Mare dove ad oggi sono al buio l'ingresso del sottopassaggio in cima a via Conte Fazio e il ponte dell'Aurelia. 

"Niente di nuovo sotto il sole (anzi sotto la luna): le periferie sono abbandonate - scrive Prc - dopotutto paga molto di più fare la voce grossa con chi si siede sui prati pubblici o sui gradini delle chiese che fare manutenzione seria nelle periferie. In queste settimane il quartiere di Porta a Mare vive sulla propria pelle questa incompetenza rimanendo incolpevolmente al buio a causa della rimozione di due lampioni che illuminavano il ponte dell'Aurelia e l'inizio di via conte Fazio in corrispondenza del cavalcavia".

"Sentiamo in continuazione roboanti dichiarazioni sul decoro, sulla sicurezza, sulla cura delle periferie - prosegue Prc - ma quando c'è da mettere concretamente mano ai problemi materiali delle persone si preferisce lasciare al buio un tratto di quartiere trafficato mettendo in pericolo pedoni, ciclisti e automobilisti. Chiederemo conto in Consiglio Comunale di questa ennesima prova di inadeguatezza di Conti e della sua Giunta, nel frattempo ci impegniamo fin da subito a velocizzare i tempi di sostituzione".
 

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

  • Ragnetti rossi: cosa sono e come proteggere la casa dalla loro presenza

  • Stop al fumo: trucchi e consigli per riuscire a dire addio alle sigarette

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Peccioli: morta una donna

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Tirrenia, malore mentre è in mare: muore 81enne

  • Santa Maria a Monte, con la bici contro un'auto: morto

Torna su
PisaToday è in caricamento