Uova contro il pullman e aggressione all'autista: identificati 3 responsabili

Denunciato un ragazzo di 18 anni. Continuano le indagini per l'aggressione: nella gang anche un praticante avvocato ed uno studente universitario

Autista dell'autobus aggredito, identificati 3 responsabili
Sono bastate poche ore di indagini ai Carabinieri di Casal di Principe per riuscire ad individuare gli autori dell’aggressione ai danni dell’autista del bus degli studenti della scuola media di Terricciola avvenuta martedì pomeriggio, 6 marzo, a Casapesenna (Caserta) nei pressi di un bene confiscato al clan dei Casalesi.

Come riporta CasertaNews, grazie all’ausilo di alcune telecamere presenti in zona, i militari hanno denunciato uno studente di 18 anni per il lancio di uova (è stato deferito per danneggiamento), mentre le indagini vanno avanti per ricostruire l’aggressione all’autista dell’autobus sul quale viaggiavano gli studenti della provincia di Pisa.

Nel gruppo facevano parte un praticante avvocato di 29 anni ed uno studente universitario di 28 anni, entrambi di San Cipriano, mentre sono ancora ricercate altre tre persone. 

La comitiva di studenti è ripartita ieri per tornare a casa dopo un martedì grasso che non dimenticheranno facilmente, anche se ad avere la peggio è stato l'autista del loro autobus che, dopo il lancio di uova, è stato anche aggredito dalla banda ed è stato costretto a farsi medicare al Pronto soccorso dell'ospedale Moscati di Aversa.


 

Potrebbe interessarti: http://www.casertanews.it/cronaca/aggressione-autista-casapesenna-identificati.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/Caserta-News-264163850049/

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Edicola chiusa in Borgo: "Deve rimanere, è un simbolo di lotta alla mafia"

  • Cronaca

    Ecco la NightLAM: di notte si viaggia gratis a bordo dell'autobus

  • Cronaca

    Edifici Erp: al via le manutenzioni per gli immobili di via Galluzzi e via di Padule

  • Cronaca

    Piazza Sant'Antonio: all'asta l'ex stazione degli autobus

I più letti della settimana

  • I pesciolini d'argento (che non vivono nell'acqua): cosa sono e come proteggere la casa

  • Pisa Air Show: il programma dello spettacolo sul litorale pisano

  • Dermatite atopica: visite gratuite al Santa Chiara

  • Cinque ristoranti dove mangiare carne a Pisa

  • Pulizia e igienizzazione della lavatrice: alcuni consigli utili

  • Canapisa, tutto pronto: quartiere stazione blindato

Torna su
PisaToday è in caricamento