Laureate le prime due studentesse dell'International programme in Humanities 2019

Schabnam Ghambari e Natalie Schupfer hanno conseguito il titolo in Discipline dello spettacolo e comunicazione

Lunedì 8 luglio si sono laureate in Discipline dello spettacolo e comunicazione Schabnam Ghambari, iraniana, e Natalie Schupfer, austriaca, le prime due studentesse dell’IPH, l'International programme in Humanities dell'Università di Pisa. Si tratta del programma in inglese attivato presso il dipartimento di Civiltà e forme del sapere che permette a studenti stranieri di frequentare una delle quattro triennali attivate presso il dipartimento, cioè Storia, Filosofia, Discipline dello spettacolo e comunicazione e Scienze dei beni culturali (dal 2019-20 anche la laurea in Lingue e letterature straniere, presso il dipartimento di Filologia, letterature e linguistica) frequentando un primo anno in inglese e i successivi due anni in italiano.

Schabnam Ghambari e Natalie Schupfer hanno discusso la tesi di laurea con la professoressa Veronica Neri in 'Etica della comunicazione pubblicitaria' riportando rispettivamente la votazione di 101 e 110 e lode.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viale delle Cascine: muore alla guida mentre è fermo al semaforo

  • Fisica, matematica, chimica: la Normale di Pisa è la prima università al mondo nella ricerca

  • Dà in escandescenze e devasta il ristorante di fronte a clienti e proprietari

  • Bagno di folla per Mika in centro a Livorno: suona con lui uno studente Unipi

  • Pontedera, scontro auto-moto: perde la vita 38enne

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 19 e 20 ottobre

Torna su
PisaToday è in caricamento