Cascina: via ai lavori per realizzare una nuova condotta idrica

Lavori al via in settimana in via di Quarto e in via Vecchia Fiorentina: intervento da 240mila euro da parte di Acque Spa

Sono pronti a partire in settimana i lavori di Acque SpA per la sostituzione delle condotte idriche in via di Quarto e in via Vecchia Fiorentina, nel comune di Cascina. Un doppio intervento improcrastinabile e fondamentale per il miglioramento del servizio, sia in termini di qualità che di continuità. Negli ultimi anni, lungo le tubazioni che scorrono sotto le due strade, si erano infatti verificati diversi guasti, segno di come quei tratti di infrastruttura, ormai deteriorati, fossero di fatto giunti a 'fine vita'. Per questa ragione, mentre da un lato il gestore idrico svolgeva 'interventi tampone' per risanare i guasti, dall’altro era già stata programmata la completa sostituzione di 430 metri totali di condotta, oltre al rifacimento dei numerosi allacci privati presso le utenze.

L’intervento comporta un investimento complessivo di 240mila euro. Nelle settimane scorse sono terminate come da programma tutte le pratiche necessarie all’inizio delle attività (assegnazione dei lavori all’impresa esecutrice, richiesta dei permessi per la posa in opera della nuova condotta, etc.), ora le operazioni sono pronte a entrare nel vivo. Tra lunedì 4 e martedì 5 marzo è stato allestito il cantiere, ora i lavori partiranno ufficialmente.

Si comincia da via di Quarto: qui saranno ammodernati 300 metri di tubazione. Una volta terminati i lavori su questa strada (ci vorranno circa 2 mesi), i tecnici si occuperanno del collaudo della nuova condotta per poi spostarsi in via Vecchia Fiorentina. Quest’ultima arteria nel corso degli anni ha già visto significativi risanamenti di vari tratti di infrastruttura (per oltre 1,5 chilometri). Ora, con la sostituzione di ulteriori 130 metri di tubazione, Acque porta a conclusione l’operazione di rinnovamento dei tratti di condotta ammalorati.

Salvo imprevisti tecnici o condizioni meteo sfavorevoli, gli interventi dovrebbero terminare indicativamente entro la fine dell’estate, compresa anche la parte finale del rifacimento degli allacciamenti idrici privati. In seguito, spazio ai collaudi definitivi e alle attività di riasfaltatura. La posa in opera delle due nuove condotte non provocherà interruzioni idriche, se non nelle giornate in cui le tubazioni entreranno in funzione. In quell’occasione, Acque SpA provvederà ad avvisare gli utenti con opportuna comunicazione. Grazie a questo intervento, per il futuro ci sarà una drastica riduzione del numero di guasti con sensibili miglioramenti in termini di qualità e continuità del servizio idrico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si ferma ad un distributore e si masturba 'di fronte' ad una donna che fa rifornimento

  • Meteo, quando arriva la neve in pianura

  • "Elicotteri da guerra nella fabbrica di Ospedaletto": Rebeldia contro Leonardo Spa

  • Donna scomparsa a Volterra: trovata morta in fondo alle Balze

  • Lotterie: vinto un milione di euro a Pisa

  • Scontro tra due auto: muore 70enne

Torna su
PisaToday è in caricamento