Scuola Jacopo da Volterra e Pala San Felice: in via di conclusione i lavori

Interventi per 200mila euro. Il sindaco Buselli: "Quando abbiamo preso in carico la scuola non era neanche accatastata, abbiamo fatto diversi lavori importanti in questi anni"

La scuola Jacopo da Volterra

Sono in dirittura di arrivo i lavori di efficientamento energetico nella scuola Jacopo da Volterra e nel Pala San Felice. Interventi del valore di circa 200mila euro. Ad annunciarlo è il primo cittadino della città dell'alabastro, Marco Buselli. "Quando abbiamo preso in carico la scuola - spiega il sindaco - non era neanche accatastata, oltre ad avere diverse problematiche, anche di carattere urbanistico. Abbiamo fatto diversi lavori importanti in questi anni, andandovi anche a realizzare il Centro operativo comunale di Protezione Civile, i cui lavori sono quasi completati".

L'intervento di efficientamento prevede: installazione di nuove caldaie a gas metano a condensazione (tre generatori in cascata) della potenza pari a 276 kW ciascuna (Qn tot = 828 kW) in sostituzione di quelle attuali della potenza bruciata complessiva di 944 kW; installazione nuovi gruppi di circolazione con pompe a inverter; installazione gruppo di regolazione con sonda climatica; installazione sistema di telecontrollo e supervisione. L'intervento prevede anche il completamento della installazione delle valvole e detentori nei termosifoni, e l’installazione delle teste termostatiche mancanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Interventi per 35mila euro anche allo stadio comunale 'Romano Signorini', per la completa messa in sicurezza della torre-faro. "Sicurezza ed efficientamento energetico - afferma l'assessore alle Opere Pubbliche Massimo Fidi - sono questioni prioritarie. A giorni riprenderanno anche i lavori di ricostruzione dello sperone in Piazza Martiri della Libertà, mentre  stanno andando avanti bene quelli sulla Sr 68. Sono inoltre in corso di esecuzione quelli in Piazzetta dei Fornelli e altri piccoli e grandi interventi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

  • Coronavirus in Toscana, solo 3 i nuovi casi: a Pisa zero nuovi contagi e nessun decesso

  • Toscana Aeroporti: Gina Giani rassegna le sue dimissioni

Torna su
PisaToday è in caricamento