Lectio Magistralis di Roberto Esposito della Normale al Parlamento Europeo

Mercoledì 9 ottobre il professore ordinario di Filosofia Teoretica stimolerà il dibattito sull'Unione Europea come soggetto politico

Roberto Esposito, professore ordinario di Filosofia Teoretica presso la Scuola Normale Superiore, è stato invitato dal Parlamento Europeo mercoledì 9 ottobre alle 18.30 a tenere una lectio magistralis. Filosofo di fama internazionale, è stato ospite delle più prestigiose università europee e americane ed è ritenuto voce di riferimento nella riflessione teorica di ambito politico.

Negli ultimi anni si è occupato dei problemi che riguardano l’Europa contemporanea. In quest’occasione interverrà sull’urgenza di riportare il pensiero filosofico al centro del dibattito sull’Unione Europea come soggetto politico, in conclusione dell’iniziativa 'Adotta un Filosofo' organizzata dalla Fondazione Campania dei Festival.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Saranno alla lectio del prof. Esposito David Sassoli (Presidente del Parlamento Europeo), Andrea Cozzolino (deputato europeo del Partito Democratico) e Giulio Goria (Ricercatore presso l’Università Vita e Salute San Raffaele di Milano).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e sovraffollamento, nuova ordinanza: positivi inviati in albergo

  • Spiagge di ghiaia a Marina, alga tossica 6 volte oltre i limiti: "Fate attenzione"

  • Scuola, nuovo incontro per la ripartenza: si va verso il prolungamento della didattica a distanza

  • Coronavirus in Toscana, 9 casi in più e zero decessi nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus in Toscana, 9 casi in più: a Pisa giornata da zero nuovi contagi

  • Coronavirus in Toscana: 19 nuovi casi, ultimo paziente in terapia intensiva

Torna su
PisaToday è in caricamento