Morto all'ospedale di Pontedera: sospetta leptospirosi

La malattia viene contratta dall'urina degli animali selvatici, soprattutto roditori. Sul corpo del sessantenne sarà eseguita l'autopsia

Potrebbe essere stata causata dalla leptospirosi, una malattia infettiva che viene trasmessa dall'urina di animali (soprattutto topi) o da acqua da essa contaminata, la morte di un 60enne di Montopoli Valdarno, ricoverato all'ospedale di Pontedera dove era arrivato con febbre alta e dove è morto in pochi giorni. Sulla salma sarà effettuata l'autopsia per risalire alla precisa causa del decesso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • Lutto nella sezione Aia di Pisa: muore a 41 anni Gennaro D'Archi

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Auto fuori strada lungo l'Arnaccio: muore 25enne

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

Torna su
PisaToday è in caricamento