Una superluna il 23 giugno: il satellite della Terra diventa rosa

In caso di cielo sereno, sarà possibile ammirare una luna in formato gigante, visto che disterà dalla Terra 'solo' 356.991 chilometri. Due settimane dopo invece la Luna sarà già all'apogeo, il punto più lontano, a 406.490 km di distanza da noi

Sarà una luna molto particolare quella che si concederà agli occhi dei tanti appassionati il prossimo 23 giugno, naturalmente condizioni meteo permettendo. La Luna infatti andrà a raggiungere il punto più vicino alla Terra, alla distanza di 356.991 chilometri. Si tratta del perigeo, il punto più vicino rispetto alla Terra. Due settimane dopo, il 7 luglio, la luna sarà già all'apogeo, il punto più lontano, a 406.490 km dalla Terra.

Questo evento accade una volta sola all’anno, così come l’apogeo Per vedere nuovamente questo fenomeno bisognerà attendere quindi un anno intero, in questo caso l’agosto del 2014.
 

Il 23 giugno la Luna sarà visibile di colore meno intenso del solito, nè rosso nè giallastro, ma rosa.
Il perigeo di quest'anno non sarà però un record assoluto. Una superluna ancor più vicina è stata osservata il 19 marzo 2011, quando il nostro satellite era a circa 356.577 km di distanza da noi. Lo scorso anno, invece, la luna raggiunse la distanza minima dalla Terra tra il 5 e il 6 maggio. L'ultimo perigeo significativo, prima del 2011, ebbe luogo 20 anni fa, nel 1993, quando la distanza tra la Terra e la Luna fu di soli 357.210 chilometri.
Quella del 23 giugno sarà dunque l'ultima occasione del 2013 per vedere la luna formato gigante. Poi accadrà ancora il 10 agosto 2014, momento in cui la luna sarà solo di 5 km più vicina alla Terra. La superluna del 2015 invece sarà il 28 settembre (356.877 mila km) ma per ammirare la più vicina degli ultimi anni toccherà attendere fino al 14 novembre 2016 quando la Luna disterà dalla Terra 'solo' 356.509 km.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere di una donna in Arno: recupero in corso

  • Guardia di Finanza, nuovo bando da 66 posti: chi può partecipare

  • Occupazioni in varie scuole di Pisa e provincia

  • Identificato il cadavere in Arno: è dell'anziana scomparsa da Santa Maria a Monte

  • Scuole occupate, 'libero' l'Itis 'Da Vinci-Fascetti': danni e devastazione

  • Bancomat fatto esplodere: furto da 36mila euro a Casciana Terme

Torna su
PisaToday è in caricamento