Malore in autostrada su un pullman: bambina salvata da passeggera e Polstrada

Prima il massaggio cardiaco, poi la corsa all'ospedale della pattuglia. E' successo il pomeriggio di mercoledì sulla A12 uscita Pisa Centro

Emergenza medica ieri pomeriggio, 17 ottobre, sull'autostrada A12 all'altezza dell'uscita Pisa Centro. Una bambina di due anni ha avuto un malore che ha messo a repentaglio la sua vita.

La piccola, figlia di turisti tedeschi, era su un pullman insieme ai genitori in un viaggio organizzato. La chiamata al 113 ha attivato una pattuglia della Polstrada che si trovava in zona, che si è precipitata sul posto. Intanto una passeggera ha praticato le manovre di rianimazione per farla riprendere dall'arresto cardiaco in corso. 

Gli agenti hanno trovato la bambina che respirava a fatica. Si sono quindi subito attivati per il trasporto d'urgenza all'ospedale di Pisa, dove i medici hanno completato l'intervento. Ora la piccola è fuori pericolo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Identificato il cadavere in Arno: è dell'anziana scomparsa da Santa Maria a Monte

  • Cadavere di una donna in Arno: recupero in corso

  • Lanciano un petardo in una paninoteca sui lungarni: titolare colpito con un pugno

  • Guardia di Finanza, nuovo bando da 66 posti: chi può partecipare

  • Danneggiamenti nelle scuole durante l'occupazione, gli studenti: "Condanniamo i vandalismi, siamo dispiaciuti"

  • Perde il controllo dell'auto e finisce in un negozio

Torna su
PisaToday è in caricamento