Si sente male e si accascia a terra nel sottopasso della stazione: salvato dalla Polfer

Gli agenti della Polizia Ferroviaria hanno messo in pratica le tecniche di primo soccorso in attesa dell'arrivo del sanitari del 118. L'uomo è fuori pericolo

Si è improvvisamente accasciato a terra, nel sottopassaggio della Stazione di Pisa Centrale, lamentando forti dolori al torace e al braccio sinistro. Poi progressivamente ha perso conoscenza. Sono stati alcuni viaggiatori di passaggio a segnalare la persona colpita da grave malore, la sera di lunedì 2 luglio, alla Polizia Ferroviaria. I segnali lasciavano presagire il peggio per l'uomo, un italiano di 50 anni, residente nella provincia di Livorno. Così gli agenti della Polfer, in attesa dell'arrivo del 118, hanno messo in pratica gli insegnamenti di primo soccorso ricevuti in fase addestrativa praticando per alcuni minuti un efficace massaggio cardiaco.

All’arrivo del personale medico sul posto, infatti, l’uomo aveva ripreso conoscenza ed è stato sottoposto ad ulteriori e più specifiche manovre di rianimazione prima di essere trasferito in ospedale.

La specifica formazione degli Agenti della Polfer è stata ancora una volta determinante nello scongiurare conseguenze drammatiche per malori di questo genere. L’uomo resterà in ospedale sotto osservazione per alcuni giorni ma ormai è salvo. Circa due anni fa, la Polizia Ferroviaria di Pisa intervenne in analoga situazione utilizzando anche il defibrillatore in dotazione, salvando così la vita di un altro viaggiatore tra i binari della stazione.

Negli ultimi anni, grazie alla collaborazione con l’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie e l’Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri, la Polfer si è dotata in tutta Italia di 60 defibrillatori (distribuiti nelle principali stazioni), formando proprio personale (oltre 600 operatori) nell’utilizzo di tali dispositivi: diciannove le vite salvate negli ultimi 7 anni in tutto il territorio nazionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto travolge tavoli e clienti di una pizzeria in via dell'Aeroporto

  • Coronavirus e sovraffollamento, nuova ordinanza: positivi inviati in albergo

  • Meteo, il gran caldo ha i giorni contati: torna il maltempo

  • Spiagge di ghiaia a Marina, alga tossica 6 volte oltre i limiti: "Fate attenzione"

  • Coronavirus in Toscana, 9 casi in più e zero decessi nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus in Toscana: 4 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento