Maltrattamenti all'asilo: in aula il racconto dei genitori dei bambini vittime di violenza

Nei racconti delle famiglie le conseguenze degli episodi subiti dai piccoli sul loro comportamento

Va avanti il processo alle maestre accusate di aver compiuto maltrattamenti su bambini in un asilo comunale di Pisa. Una vicenda per la quale sono finite a giudizio due educatrici: Sonia Ori, originaria di Sillano (Lucca), 60 anni residente a Pisa e Donatella Castiglioni, anche lei 60enne, residente a Cascina; coinvolta nell'inchiesta anche Marcella Ricci che a gennaio 2017 patteggiò la pena di un anno e 10 mesi di reclusione.

Ieri, 4 marzo, è stato il giorno delle testimonianze dei genitori dei bambini vittima delle presunte violenze che, uno dopo l'altro, hanno raccontato al giudice le conseguenze di questi episodi sui comportamenti dei loro piccoli, conseguenze che si manifestano ancora oggi a distanza di diverso tempo. Racconti che hanno costretto ancora una volta le famiglie, che hanno tutte seguito un percorso di supporto psicologico, a rivivere il dolore per quanto accaduto ai loro piccoli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viale delle Cascine: muore alla guida mentre è fermo al semaforo

  • Fisica, matematica, chimica: la Normale di Pisa è la prima università al mondo nella ricerca

  • Dà in escandescenze e devasta il ristorante di fronte a clienti e proprietari

  • Bagno di folla per Mika in centro a Livorno: suona con lui uno studente Unipi

  • Pontedera, scontro auto-moto: perde la vita 38enne

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 19 e 20 ottobre

Torna su
PisaToday è in caricamento