Pontedera, maltrattamenti nei confronti della compagna: 35enne allontanato da casa

Dopo la denuncia della donna la Polizia ha eseguito l'ordinanza e quando ha fermato l'uomo, pluripregiudicato, gli ha trovato addosso una dose di cocaina

Nella giornata di ieri, 25 maggio, la Polizia di Pontedera ha dato esecuzione all'ordinanza di allontanamento dalla casa familiare nei confronti di un 35enne marocchino, pluripregiudicato, a seguito delle denunce della convivente italiana di continui maltrattamenti e violenze fisiche e psicologiche subite dalla donna.

L'uomo, già arrestato nei mesi scorsi per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti, scarcerato in attesa del processo e sottoposto a misura cautelare dell'obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria, è stato intercettato nei giardini adiacenti la galleria commerciale di via Brigate Partigiane, nel corso di un servizio di prevenzione effettuato in quella zona. Nell'occasione è stato anche segnalato alla locale Prefettura perché trovato in possesso di una dose di cocaina.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita dal treno alla stazione di Firenze Rifredi: morta 21enne di Pontedera

  • Viale delle Cascine: muore alla guida mentre è fermo al semaforo

  • Cucina: undici ristoranti pisani nella guida 'L'Espresso'

  • Lutto all'Università: è morto il professor Berardo Cori

  • Bagno di folla per Mika in centro a Livorno: suona con lui uno studente Unipi

  • 'L'Amica geniale' saluta Pisa: terminate le riprese della fiction Rai

Torna su
PisaToday è in caricamento