Pontedera, maltrattava la convivente: 39enne agli arresti domiciliari

Le manette per l'uomo sono scattate la mattina dell'8 marzo, in esecuzione dell'ordine del Tribunale

Sono scattati gli arresti domiciliari per un cittadino italiano di 39 anni, a Pontedera, per il reato di maltrattamenti in famiglia. I carabinieri hanno infatti arrestato l'uomo ieri mattina, 8 marzo, in esecuzione del provvedimento cautelare emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Pisa, che ha pienamente condiviso le risultanze investigative raccolte dai militari. L'accusa è di ripetuti maltrattamenti con minacce e offese posti in essere dal soggetto in danno della convivente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si ferma ad un distributore e si masturba 'di fronte' ad una donna che fa rifornimento

  • Meteo, quando arriva la neve in pianura

  • "Elicotteri da guerra nella fabbrica di Ospedaletto": Rebeldia contro Leonardo Spa

  • Donna scomparsa a Volterra: trovata morta in fondo alle Balze

  • Lotterie: vinto un milione di euro a Pisa

  • Scontro tra due auto: muore 70enne

Torna su
PisaToday è in caricamento