Pontedera, maltrattava la convivente: 39enne agli arresti domiciliari

Le manette per l'uomo sono scattate la mattina dell'8 marzo, in esecuzione dell'ordine del Tribunale

Sono scattati gli arresti domiciliari per un cittadino italiano di 39 anni, a Pontedera, per il reato di maltrattamenti in famiglia. I carabinieri hanno infatti arrestato l'uomo ieri mattina, 8 marzo, in esecuzione del provvedimento cautelare emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Pisa, che ha pienamente condiviso le risultanze investigative raccolte dai militari. L'accusa è di ripetuti maltrattamenti con minacce e offese posti in essere dal soggetto in danno della convivente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Occorre che le donne cambino i criteri di scelta dei loro compagni.

    • Al cuore non si comanda :D

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il corso in Informatica compie 50 anni: ciclo di eventi all'Università

  • Cronaca

    'Testa Lorenzini' di Volterra, chiesto incontro al ministro: "Vogliamo spiegare le nostre ragioni"

  • Cronaca

    Debitori per droga, botte e minacce a giovanissimi: tre arresti

  • Cronaca

    Sicurezza stradale: 145mila euro nel pisano per migliorare la viabilità

I più letti della settimana

  • San Giuliano Terme, investito in bicicletta: morto

  • Investito in bicicletta a San Giuliano Terme: muore anche la donna alla guida dell'auto

  • Cadavere lungo l'Arno: forse vittima di una caduta accidentale

  • Tragedia sui lungarni: cadavere lungo l'argine del fiume

  • Foto porno nel cimitero: tre denunciati

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 16 e 17 marzo

Torna su
PisaToday è in caricamento