Vicopisano, calci e pugni ai genitori: arrestato

I Carabinieri hanno verificato che non si trattava di un episodio isolato. Sono stati gli stessi genitori a dare l'allarme

E' stato arrestato nella notte appena trascorsa, tra giovedì 30 e venerdì 31 marzo, dai Carabinieri della Stazione di San Giovanni Alla Vena (Vicopisano), un 40enne italiano, per maltrattamenti nei confronti dei suoi genitori. I militari sono intervenuti su richiesta del padre e della madre dell'uomo, i quali erano stati aggrediti con calci e pugni, riportando delle lesioni senza però ricorrere a cure mediche. Gli accertamenti hanno consentito di verificare che non si trattava di un caso isolato, ma che analoghi episodi erano già accaduti in passato. L’uomo è stato accompagnato negli uffici della Stazione e dopo le formalità di rito è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Pisa, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'ospedale Cisanello si prepara al picco: "E' previsto nel prossimo fine settimana"

  • Coronavirus: muore studente universitario di 30 anni

  • Coronavirus: 265 nuovi casi positivi, 19 morti in 24 ore

  • Trovato morto in Austria: avviate le indagini

  • Coronavirus: 254 nuovi casi in Toscana, 3.226 i contagi 

  • Coronavirus e commercio: dichiarato lo sciopero per punti vendita e supermercati

Torna su
PisaToday è in caricamento