Certosa di Calci, manca il personale: i nuovi orari di apertura al pubblico

L'organico passa da 8 a 6 unità con una conseguente riduzione nel numero di visite guidate giornaliere e di aperture domenicali

Meno visite guidate e meno aperture domenicali. A partire da gennaio 2018 sono stati rivisti gli orari di apertura al pubblico del Museo nazionale della Certosa di Calci. Il motivo è da ricercare nella riduzione del numero dei dipendenti. "Nelle ultime settimane - spiega la direttrice Antonia D’Aniello - ci sono venuti a mancare due dipendenti nell'area della vigilanza, che è quella che si occupa anche dell'accoglienza e dell'accompagnamento dei visitatori all'interno del Museo. Una persona è andata in pensione, mentre un'altra è in aspettativa. L'organico è così passato da 8 a 6 unità senza la possibilità, almeno per il momento, di sostitutire queste due risorse". 

Una riduzione che va a colpire un organico già di per sé ridotto all'osso. "Il fabbisogno di personale - prosegue la direttrice - sarebbe di dodici persone. Al momento possiamo invece contare solo su sei unità. Abbiamo cercato di far fronte a questa riduzione cercando di razionalizzare più possibile le visite guidate e le aperture domenicali. Ogni anno il Museo fa registrare una media di circa 20mila visitatori. Trattandosi di ambienti molto grandi è necessario che ogni gruppo, sia esso formato da una o più persone, sia accompagnato all'interno dei vari spazi dalle nostre guide".

Se nel 2017 le visite guidate giornaliere erano 11 (una all'ora, dalle 8.30 alle 18.30), nel 2018 diventano invece sette: una ogni ora e mezza, dalle 9 alle 18 (ultima visita). Modificato anche il calendario delle aperture domenicali. "Fino ad ora eravamo in grado di garantire l'apertura mattutina, dalle 8.30 alle 12.30, quasi tutte le domeniche dell'anno. Da ora in avanti abbiamo invece deciso di ridurre il numero di aperture domenicali durante il periodo invernale per concentrarle maggiormente nel periodo primaverile ed estivo, che è quello che fa registrare maggior affluenza di pubblico".

Gli orari delle visite per il 2018

Questi gli orari in cui sarà possibile effettuare visite:

  • tutti i giorni, dal martedì al sabato, alle ore 9.00, 10.30, 12.00, 13.30, 15.00, 16.30 e 18.00 (ultima visita);
  • chiusura: tutti i lunedì;
  • le prime domeniche del mese la Certosa sarà aperta la mattina (ultima visita ore 12.00);
  • Domeniche di chiusura: 21 e 28 gennaio; 11, 18 e 25 febbraio; 11 e 18 marzo; 8 aprile; 21 e 28 ottobre; 18 e 25 novembre; 9 e 16 dicembre.

Eventuali aggiornamenti saranno via via pubblicati sul sito del Museo. Si ricorda che i gruppi di massimo 30 persone devono obbligatoriamente prenotare la visita. I gruppi più numerosi, fino a 50 persone, dovranno necessariamente fornirsi di guida esterna abilitata. Si suggerisce di effettuare l’acquisto del biglietto almeno 30 minuti prima della partenza della visita.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'ospedale Cisanello si prepara al picco: "E' previsto nel prossimo fine settimana"

  • Coronavirus: muore studente universitario di 30 anni

  • Coronavirus: 265 nuovi casi positivi, 19 morti in 24 ore

  • Trovato morto in Austria: avviate le indagini

  • Coronavirus: 254 nuovi casi in Toscana, 3.226 i contagi 

  • Coronavirus e commercio: dichiarato lo sciopero per punti vendita e supermercati

Torna su
PisaToday è in caricamento