Lavaggi sulla rete idrica: Calcinaia a secco

Cali di pressione e disagi previsti anche in alcune zone di Pontedera. Prevista la presenza di autobotti

Disagi nell'erogazione idrica la prossima settimana da domenica 14 a venerdì 19 ottobre, nella fascia oraria compresa tra le ore 23 e le 6 della mattina successiva, nel comune di Calcinaia e Pontedera, a causa di un ciclo di flussaggi e risciacqui sulla rete di distribuzione.
Durante i lavori, nelle zone interessate, si verificheranno forti cali di pressione e interruzioni idriche più o meno prolungate. Nelle stesse zone interessate, sarà predisposto un servizio di fornitura sostitutiva.

Di seguito i giorni, le zone interessate dall'intervento e la posizione del servizio sostitutivo:

- dalla sera di domenica 14 alla mattina di martedì 16 ottobre, dalle ore 23 alle 6, a Calcinaia-capoluogo, Montecchio, Moretti, Sardina e Oltrarno - autobotte in via Corsi;
- dalla sera di martedì 16 alla mattina di venerdì 19 ottobre, dalle ore 23 alle 6 a Fornacette, Oltrarno e Pardossi (nel Comune di Pontedera) - cisterne in piazza Timisoara (piazza del Mercato), in via Tosco-Romagnola (nei pressi del Cottolengo) e in Via Pio La Torre (Pardossi).

 Il ripristino del servizio sarà accompagnato da fenomeni di intorbidamento dell’acqua destinati a scomparire gradualmente nelle ore successive.

Scusandosi per i possibili disagi, Acque SpA informa che per ogni ulteriore chiarimento o aggiornamento è possibile contattare il numero verde 800 983 389.

 

 

Potrebbe interessarti

  • Sos pancia gonfia: le cause e i rimedi naturali più efficaci

  • Mantenere puliti i capelli: le abitudini più comuni da evitare

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

  • Calli e duroni che dolore! I consigli per gli inestetismi dei piedi

I più letti della settimana

  • Tutti con gli occhi al cielo: arriva l'eclissi di Luna

  • Scooter contro auto: muore 18enne

  • Trovato cadavere in un'auto con un coltello nel petto

  • All'ospedale Cisanello il metabolismo si studia in una stanza

  • Morto in scooter a 18 anni: la polizia cerca un possibile testimone chiave

  • "Ero al pronto soccorso", ma non era vero: 36enne torna ai domiciliari

Torna su
PisaToday è in caricamento