Vecchiano, guasto sulla rete idrica: il paese resta senz'acqua

Interruzione idrica nel capoluogo, a Migliarino e a Nodica, a causa dello stop alle pompe dell'acquedotto

Vecchiano senza luce e acqua. Giornata difficile quella di oggi, martedì 2 ottobre, per i cittadini. A causa di un problema sulle linee elettriche, si sono fermate le pompe dell'acquedotto e di conseguenza sono in corso interruzioni idriche a Vecchiano-capoluogo, Migliarino e Nodica.

Due squadre Enel sono già sul posto per individuare il problema e risolvere il guasto.
"Al momento - sottolineano da Acque SpA - non è possibile stabilire l’orario di ripristino del servizio che verrà comunicato appena possibile".

Per ogni ulteriore chiarimento o aggiornamento è possibile contattare il numero verde di Acque SpA 800 983 389.

AGGIORNAMENTO ORE 12.30. Acque SpA comunica che, in relazione agli odierni disagi nella erogazione idrica nel Comune di Vecchiano, è stata ripristinata la fornitura di energia elettrica presso la centrale idrica e che il servizio idrico risulta in progressivo ripristino su tutta la rete. A causa dell’interruzione, si potranno verificare fenomeni di intorbidamento dell’acqua destinati comunque a scomparire in breve tempo.

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

  • Ritardatari delle ferie: 9 cose da fare per pulire casa prima della partenza

  • Stop al fumo: trucchi e consigli per riuscire a dire addio alle sigarette

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Peccioli: morta una donna

  • Maltempo: codice giallo per temporali nelle zone interne orientali della Toscana

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Alcol e droga a 16 anni: ricoverata in gravi condizioni

Torna su
PisaToday è in caricamento