Lavori sulla rete idrica a San Miniato: strade a secco

L'intervento è previsto per mercoledì 19 febbraio. Un'autobotte sarà posizionata nei pressi della scuola in via del Pratuccio

Acque SpA comunica che, per lavori sulla rete acquedottistica a San Donato nel comune di San Miniato, mercoledì 19 febbraio dalle ore 8:30 alle 11:30 si renderà necessario interrompere l’erogazione idrica nelle vie Bellini, Cherubini, Cilea, Cimarosa, Corelli, dei Burroni, Giordano, Nono, Leoncavallo, Marcello, Mascagni, Monteverdi, Palestrina, Pergolesi, Pratuccio, Scarlatti, Toscanini, Vivaldi, Romaiano (nel tratto compreso trai i civici 68 - 194 e 35 - 95) e in piazza Boito.

Per limitare i disagi agli utenti sarà allestito un punto di rifornimento idrico sostitutivo tramite autobotte posizionata nei pressi della scuola in via del Pratuccio.

Al ripristino del servizio si verificheranno temporanei fenomeni di intorbidamento dell’acqua, destinati comunque a esaurirsi in breve tempo.

In caso di condizioni meteorologiche avverse, l’intervento verrà rinviato al giorno successivo, ovvero a giovedì 20 febbraio, con le stesse modalità orarie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scusandosi per i disagi, Acque informa che per ogni ulteriore chiarimento o aggiornamento è possibile contattare il numero verde 800 983 389.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto all'Aoup: dottoressa muore a 36 anni

  • Coronavirus in Toscana: solo sette i nuovi casi, un decesso nel pisano

  • Coronavirus in Toscana: 14 nuovi casi e 6 decessi

  • Coronavirus in Toscana, 18 nuovi casi: un decesso nel pisano

  • Coronavirus in Toscana: 12 nuovi casi e 2 decessi

  • Coronavirus in Toscana: 35 nuovi casi, 5 decessi e 121 guarigioni

Torna su
PisaToday è in caricamento