Giornata della memoria: in centinaia sfilano in centro contro il fascismo

Numerosi rappresentanti istituzionali e politici, oltre ad associazioni e sindacati che sono scesi in piazza per dire no ai 'rigurgiti fascisti'

Lo striscione in apertura di corteo (foto Cgil Pisa)

E' stato aperto dallo striscione 'Mai più fascismi', tenuto da alcuni sindaci e rappresentanti istituzionali della provincia di Pisa, il corteo che nel pomeriggio di oggi, 27 gennaio, nella Giornata della memoria, ha sfilato per le vie del centro partendo da Piazza Sant'Antonio e concludendosi in Piazza Santa Caterina sulle note di 'Bella Ciao'. La manifestazione è stata promossa da Comune di Pisa, Comune di Pontedera, Anpi – Comitato provinciale di Pisa, Aned Provincia di Pisa, Acli Provincia di Pisa, Arci zona Pisa, Arci zona Valdera, Arci zona Valdarno Inferiore, Uisp, Cgil, Cisl, Uil; Udu, Rete Studenti Medi, e ha visto la partecipazione di un migliaio di persone unite per dire no agli episodi neofascisti che si sono moltiplicati anche in Toscana.

Alla manifestazione hanno partecipato molti rappresentanti delle istituzioni tra cui i sindaci di Pontedera, Vecchiano, Calci, Volterra, San Giuliano Terme, gli assessori del Comune di Pisa Marilù Chiofalo, Ylenia Zambito, Sandra Capuzzi, Andrea Serfogli, il presidente di Anpi Pisa Bruno Possenti.

Potrebbe interessarti: http://www.pisatoday.it/cronaca/manifestazione-antifascista-pisa-27-gennaio-2018.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/PisaToday/163307690398788

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Ragnetti rossi: cosa sono e come proteggere la casa dalla loro presenza

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

  • Stop al fumo: trucchi e consigli per riuscire a dire addio alle sigarette

I più letti della settimana

  • Tirrenia, malore mentre è in mare: muore 81enne

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Santa Maria a Monte, con la bici contro un'auto: morto

  • Si sente male sul patino a Marina di Vecchiano: muore 49enne

Torna su
PisaToday è in caricamento