Sanità, ticket in base al reddito: gli aumenti da lunedì 3 settembre

Confermata l'esenzione totale dal ticket per gli utenti con un reddito inferiore a 36 mila euro. Gli aumenti scatteranno a partire dal 3 settembre. Dal 2 gennaio 2013 sarà obbligatoria la presentazione dell'ISEE

Sanità: Per far fronte ai tagli della spending review, la Giunta Regionale riunitasi una settima fa, ha confermato l'esenzione totale dal ticket per gli utenti con un reddito inferiore a 36 mila euro. Il ticket dei farmaci passerà da 1 a 2 euro a confezione nella fascia di reddito fino a 70 mila euro, con esenzione per i pazienti cronici e affetti da malattie rare.

Nella fascia fino a 100 mila euro si passerà da 2 a 3 euro a confezione; nella fascia massima oltre i 100 mila euro si passa da 3 a 4 euro; mentre da 70 mila a 100 mila e in quella oltre i 100 mila euro è prevista la compartecipazione anche per i pazienti cronici, con un tetto massimo annuale di 400 euro.

Gli aumenti scatteranno a partire dal 3 settembre. Dal 2 gennaio 2013 sarà obbligatoria la presentazione dell'ISEE. Verrà introdotto un contributo di 10 euro per la refertazione, ovvero la consegna con ritiro obbligatorio, di un cd con la registrazione digitalizzata della diagnostica per immagini: Tac, scintigrafie e raggi x.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Un'offesa senza precedenti": è polemica sul video del trapper Bello Figo girato all'Università

  • Meteo, quando arriva la neve in pianura

  • Neve e ghiaccio in Toscana: allerta meteo

  • Si ferma ad un distributore e si masturba 'di fronte' ad una donna che fa rifornimento

  • "Elicotteri da guerra nella fabbrica di Ospedaletto": Rebeldia contro Leonardo Spa

  • Donna scomparsa a Volterra: trovata morta in fondo alle Balze

Torna su
PisaToday è in caricamento