Sanità, ticket in base al reddito: gli aumenti da lunedì 3 settembre

Confermata l'esenzione totale dal ticket per gli utenti con un reddito inferiore a 36 mila euro. Gli aumenti scatteranno a partire dal 3 settembre. Dal 2 gennaio 2013 sarà obbligatoria la presentazione dell'ISEE

Sanità: Per far fronte ai tagli della spending review, la Giunta Regionale riunitasi una settima fa, ha confermato l'esenzione totale dal ticket per gli utenti con un reddito inferiore a 36 mila euro. Il ticket dei farmaci passerà da 1 a 2 euro a confezione nella fascia di reddito fino a 70 mila euro, con esenzione per i pazienti cronici e affetti da malattie rare.

Nella fascia fino a 100 mila euro si passerà da 2 a 3 euro a confezione; nella fascia massima oltre i 100 mila euro si passa da 3 a 4 euro; mentre da 70 mila a 100 mila e in quella oltre i 100 mila euro è prevista la compartecipazione anche per i pazienti cronici, con un tetto massimo annuale di 400 euro.

Gli aumenti scatteranno a partire dal 3 settembre. Dal 2 gennaio 2013 sarà obbligatoria la presentazione dell'ISEE. Verrà introdotto un contributo di 10 euro per la refertazione, ovvero la consegna con ritiro obbligatorio, di un cd con la registrazione digitalizzata della diagnostica per immagini: Tac, scintigrafie e raggi x.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Malamovida: sequestrate 200 bottiglie di birra in un appartamento

  • mobilità

    Greenpeace a Pisa premia gli 'eroi della mobilità'

  • Cronaca

    Sanità: punti di primo soccorso in più a Marina di Vecchiano e Pisa per l'estate

  • Cronaca

    Università: inaugurato il centro 'Sport and Anatomy'

I più letti della settimana

  • Riglione: folla e commozione per l'addio alla piccola Giorgia

  • Lite alla stazione: 22enne accoltellato

  • Bimba morta in auto, aperta un'indagine. Il sindaco: "La città è in lutto"

  • Canapisa 2018: in migliaia in città contro il proibizionismo

  • Bimba morta dimenticata in auto, Codacons: "Da anni chiediamo l'obbligo di allarmi su auto"

  • Bimba morta in auto: è il giorno dell'ultimo saluto a Giorgia

Torna su
PisaToday è in caricamento