Sanità, ticket in base al reddito: gli aumenti da lunedì 3 settembre

Confermata l'esenzione totale dal ticket per gli utenti con un reddito inferiore a 36 mila euro. Gli aumenti scatteranno a partire dal 3 settembre. Dal 2 gennaio 2013 sarà obbligatoria la presentazione dell'ISEE

Sanità: Per far fronte ai tagli della spending review, la Giunta Regionale riunitasi una settima fa, ha confermato l'esenzione totale dal ticket per gli utenti con un reddito inferiore a 36 mila euro. Il ticket dei farmaci passerà da 1 a 2 euro a confezione nella fascia di reddito fino a 70 mila euro, con esenzione per i pazienti cronici e affetti da malattie rare.

Nella fascia fino a 100 mila euro si passerà da 2 a 3 euro a confezione; nella fascia massima oltre i 100 mila euro si passa da 3 a 4 euro; mentre da 70 mila a 100 mila e in quella oltre i 100 mila euro è prevista la compartecipazione anche per i pazienti cronici, con un tetto massimo annuale di 400 euro.

Gli aumenti scatteranno a partire dal 3 settembre. Dal 2 gennaio 2013 sarà obbligatoria la presentazione dell'ISEE. Verrà introdotto un contributo di 10 euro per la refertazione, ovvero la consegna con ritiro obbligatorio, di un cd con la registrazione digitalizzata della diagnostica per immagini: Tac, scintigrafie e raggi x.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Daspo ai tifosi nerazzurri: 'scortati' in Questura per la firma

    • Cronaca

      Via Fratelli Antoni, lapide a Falcone e Borsellino in frantumi: verrà risistemata

    • Meteo

      Previsioni meteo a Pisa: nubi in aumento, maltempo in arrivo

    • Cronaca

      Cascina: accesso in ztl da via Garibaldi nei weekend

    I più letti della settimana

    • Visita sulle Mura Medievali: nuova apertura straordinaria gratuita

    • Viale delle Piagge, bocconi avvelenati: cani in pericolo

    • Università: gli atenei pisani fra i migliori d'Italia per l'Anvur nella ricerca

    • Peccioli, fuori strada con l'auto: paura per una ventenne

    • Santa Chiara e Cisanello, le addette alle pulizie in stato di agitazione: "Condizioni di lavoro disumane"

    • Vicopisano, carcasse di auto abbandonate nella vegetazione: "Altro che funghi e asparagi!"

    Torna su
    PisaToday è in caricamento