Marina di Vecchiano: istituita una task force per la sicurezza

L'amministrazione comunale, dopo la brutta avventura capitata a due parcheggiatori, ha voluto un incontro con le forze dell'ordine per fare il punto della situazione ed aumentare i controlli

Il litorale di Marina di Vecchiano

Dopo l'aggressione ai due parcheggiatori avvenuta lunedì in due stabilimenti balneari di Marina di Vecchiano, l'amministrazione comunale vecchianese corre ai ripari e predispone misure urgenti per garantire massima sicurezza sul litorale. 

Così ieri mattina si è svolta presso il palazzo comunale di Vecchiano una riunione alla quale hanno preso parte l’Amministrazione Comunale, il Comandante della Polizia Municipale vecchianese, i Carabinieri di Migliarino, il Comandante della Capitaneria di Porto ed esponenti del Corpo Forestale dello Stato. 

L’incontro ha avuto l’obiettivo di analizzare la situazione complessiva della costa, al fine di garantire una stagione estiva serena per tutti quei bagnanti che frequentano in gran numero Marina di Vecchiano.

Nello specifico, durante la riunione sono state prese alcune importanti decisioni. È stato infatti stabilito di predisporre un’ordinanza del sindaco con cui potenziare le sanzioni per coloro che durante la notte permangono sull’arenile con il chiaro intento di compiere danneggiamenti e furti. Inoltre, le forze dell’ordine, presenti all’incontro, hanno stabilito di coordinarsi per organizzare specifici servizi, tesi a prevenire e reprimere sia le violazioni a danno dei fruitori di Marina di Vecchiano, sia gli atti commessi contro il patrimonio di proprietà comunale.

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Ragnetti rossi: cosa sono e come proteggere la casa dalla loro presenza

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

  • Falsi amici a tavola: 7 alimenti che non fanno dimagrire

I più letti della settimana

  • Tirrenia, malore mentre è in mare: muore 81enne

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Santa Maria a Monte, con la bici contro un'auto: morto

  • Si sente male sul patino a Marina di Vecchiano: muore 49enne

Torna su
PisaToday è in caricamento