Medici di famiglia: in arrivo Cipolli e la pediatra Pellegrini Filippeschi

Il primo è destinato all'ambito territoriale di Pisa, la seconda a Pontedera-Ponsacco

La dottoressa Irene Pellegrini Filippeschi a partire da lunedì 7 ottobre sarà iscritta negli elenchi di pediatra di libera dell’ambito territoriale Pontedera Ponsacco, mentre contestualmente cesserà l’incarico della dottoressa Roberta De Tata. Tra i medici di famiglia nell’ambito territoriale Pisa è stata disposta l’iscrizione a partire da giovedì 10 ottobre del dottor Tommaso Cipolli e la cancellazione da martedì 15 ottobre della dottoressa Lorenza Fanciulli.

Gli interessati possono iscriversi nelle liste di assistiti direttamente dal proprio computer o dai dispositivi mobili come smartphone e tablet, senza la necessità di recarsi fisicamente allo sportello azzerando quindi le file e con la massima libertà di orario.

Al servizio on line si può accedere tramite:

1. Web collegandosi al portale Open Toscana con computer, tablet e smartphone
2. App SmartSST di Regione Toscana per smartphone e tablet scaricabile su Play Store o Apple Store
3. Totem PuntoSI disponibili presso le Aziende sanitarie

Il portale Open Toscana, permette l'accesso alla funzionalità di scelta del medico, alla sezione 'Servizi Toscana' e quindi 'Salute', utilizzando, per autenticarsi, il sistema di identità digitale Spid oppure, se si è in possesso di lettore di smart card tramite la tessera sanitaria e il pin rilasciato al momento della attivazione. In alternativa sarà necessario rivolgersi nelle sedi distrettuali agli sportelli che si occupano del servizio di anagrafica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cisanello, tragico tamponamento tra auto: neonato perde la vita

  • Lungarno Pacinotti: cede la paratia e precipita dalle spallette

  • Muore in bici travolto da un'auto

  • Travolto in bici da un'auto: la vittima aveva 22 anni

  • A Marina di Pisa sbarca il 'tempio' degli hamburger di qualità

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 15 e 16 febbraio

Torna su
PisaToday è in caricamento