Memorial Masi, torna la passeggiata in San Rossore: "Orgogliosi del suo ricordo"

Domenica 25 novembre si terrà la 12ª edizione della manifestazione che commemora la scomparsa del vigile del fuoco Saverio Masi, morto in un incidente nel 2006

Solidarietà e ricordo si uniscono, come ormai da tradizione, per la 12ª edizione del Memorial Saverio Masi. Organizzato dall'omonimo comitato dei vigili del fuoco, il 25 novembre ritorna la manifestazione sportiva dedicata all'operatore scomparso nel tragico incidente del 2006, anche utile per raccogliere fondi per una causa meritevole di anno in anno diversa. A beneficiare delle risorse donate sarà la casa alloggio 'L'isola che c'è' dell'Associazione Pisana Amici del Neonato, ente che offre appoggio e supporto alle famiglie costrette ad abitare nei pressi dell'ospedale Santa Chiara per stare vicine ai piccoli pazienti ricoverati. 

A presentare l'evento sono stati il comandante Ugo D'Anna ed il presidente del Comitato Saverio Masi Alessandro Martelli, insieme agli operatori e colleghi di Saverio Alessandro Susini, Ruggero Putoto ed il caposquadra Fabio Ghimenti. Con loro Edda, la madre, e Sandra, la sorella del pompiere scomparso. 

"Visto il successo della scorsa edizione - ha detto Martelli - abbiamo voluto replicare il fit walking, una camminata non competitiva all'interno del Parco San Rossore. La partenza è prevista da La Sterpaia alle 9.30, sono stati disegnati due tracciati da 8 e 12 chilomentri, con un percorso verso il mare e ritorno speciale, visto che si passerà attraverso zone solitamente chiuse. Al termine della gara, verso le ore 12, sarà offerto ai partecipanti un piatto di pasta fatto dal carro cucina dei volontari di Lari. Ci aiuterà poi come sempre l'Associazione Nazionale Vigili del Fuoco in pensione. Grazie alle aziende che hanno offerto il loro contributo".

E' possibile iscriversi alla camminata presso il negozio Redrunning sul Lungarno Galilei, al Decathlon di Navacchio, allo stand dedicato in Corso Italia che verrà allestito sabato 24 novembre (ore 10-18, in caso di pioggia sarà possibile effettuare le iscrizioni in Largo Ciro Menotti), oppure la mattina stessa dalle 8 alle 9 sul luogo di ritrovo. "C'è anche una minilotteria - ha proseguito Martelli - il cui premio verrà sorteggiato alla fine dell'evento, più altri fondi che raccogliamo con la vendita del nostro calendario". Saranno allestiti durante la corsa 3 punti ristoro, dotati di prodotti curati dall'Associazione Italiana Celiachia. "Abbiamo pensato a rendere l'evento il più aperto possibile - ha concluso il vigile del fuoco - saranno premiati il concorrente più giovane, il più anziano ed il gruppo più numeroso".

Emerge così, una volta di più, la "dimensione sociale dei vigili del fuoco" ha detto il comandante D'Anna: "Fra questa manifestazione, Pompieropoli, la Befana a tanti altri, sono circa 50 appuntamenti che sviluppiamo all'anno sempre a livello volontario. Spesso sono attività per bambini o disabili. O, come il Memorial, per colleghi che non ci sono più. Voglio ringraziare anche il Parco per la concessione degli spazi, che saranno da noi presidiati. Sarà importante non allontanarsi dai percorsi stabiliti e rispettare il territorio, facciamo appello al senso civico di chi parteciperà".

Il ricordo non può infine che correre alla figura di Saverio. "Anche prima di entrare nei vigili del fuoco - ha detto la sorella Sandra - è sempre stato attento ad aiutare gli ultimi, poi si è scelto questa professione. Per noi vedere questo suo ricordo così bello ci rende orgogliosi". "Era nato per fare il vigile del fuoco - ha aggiunto Ruggero Putoto - sembra una frase fatta, ma le tante iniziative fatte nel tempo con sempre lo stesso entusiasmo dimostrano che il suo ricordo è davvero vivo. Perché nella nostra vita molti colleghi diventano amici, lo abbiamo vissuto nel turno, nei rischi e nei momenti comuni. Lo avrebbe fatto anche lui se al suo posto ci fosse stato uno di noi".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Montescudaio: 67enne perde la vita schiacciato dal trattore

  • Cronaca

    Capodanno Pisano, iniziati i festeggiamenti: lunedì la città entrerà nel 2020

  • Attualità

    "Sono incinta": l'annuncio di Susanna Ceccardi per la festa del suo compleanno

  • Incidenti stradali

    Palaia: perde il controllo della macchina e finisce in una scarpata

I più letti della settimana

  • Cadavere lungo l'Arno: forse vittima di una caduta accidentale

  • Tragedia sui lungarni: cadavere lungo l'argine del fiume

  • Via delle Torri, incidente tra due auto: una finisce ribaltata

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 23 e 24 marzo

  • San Frediano a Settimo: scontro tra un'auto e un'ambulanza

  • Leggenda NBA all'ombra della Torre: Ray Allen in visita a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento