Casciana Terme-Lari, mensa esternalizzata: "Fusione fa rima con privatizzazione"

I Comunisti di Casciana Terme-Lari e la Confederazione Cobas appoggiano le proteste dei genitori dei bambini della scuola materna di Parlascio, contro l'affidamento del servizio mensa ad un'azienda esterna

"Bene hanno fatto i genitori nel Comune di Lari Casciana Terme a denunciare la esternalizzazione della mensa nella scuola materna Parlascio, un decisione della Giunta che conferma, come se ce ne fosse bisogno, la volontà di privatizzare gran parte dei servizi comunali". Intervengono anche i Comunisti di Lari-Casciana Terme e i Cobas nella vicenda che vede l'affidamento del servizio mensa ad un'azienda esterna, con il conseguente trasferimento della cuoca all'ufficio Urp del Palazzo Comunale di Lari.
 
"Molti ricorderanno che tra le ragioni a sostegno della fusione dei comuni, da noi sempre contestata, c'era la tutela dei servizi, anzi è stato detto dal sindaco che i soldi della Regione e della sospensione del patto di stabilità sarebbero serviti a conservare e potenziare i servizi di qualità - affermano Comunisti e Cobas -
oggi scopriamo che gli intenti della Giunta Pd sono ben altri, ossia cancellare i servizi a gestione diretta anche quando richiesti dalla totalità dei cittadini utenti; abbattere i costi a discapito dei servizi e della loro qualità, non si dice che il personale esternalizzato percepisce stipendi da fame avendo per altro contratti part time. Il tutto avviene con il silenzio assenso dei sindacati maggiormente rappresentativi, anche quelli interni al Comune; cancellare nella dotazione organica del Comune alcune figure professionali esecutive al posto delle quali assumere personale funzionale al programma di mandato del sindaco (e con livelli\costi decisamente più alti); deludere le aspettative dei cittadini che reclamano (inascoltati) maggiori e migliori servizi dalle scuole alla manutenzione del territorio e patrimonio".
 
"Allora fusione fa rima con privatizzazione e sospensione dei diritti dei cittadini - concludono Cobas e Comunisti - una ragione in più per unirsi ai genitori del Parlascio".
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • Lutto nella sezione Aia di Pisa: muore a 41 anni Gennaro D'Archi

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

  • Auto fuori strada lungo l'Arnaccio: muore 25enne

Torna su
PisaToday è in caricamento