Marina di Pisa: messa in ricordo di Marco Verdigi

Salvò nel 2004 due bambini dalla furia delle onde prima di essere risucchiato dal mare. Un gesto che è stato premiato dal presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, con la medaglia d’oro al merito civile

Mercoledì prossimo, 21 agosto, alle 18, in piazza Viviani, a Marina di Pisa, sarà celebrata una messa in ricordo di Domenico Marco Verdigi a quindici anni da quel 21 agosto 2004, quando il ragazzo di San Giuliano Terme perse la vita sul litorale pisano dopo aver salvato due bambini che stavano annegando. Un gesto che è stato premiato dall’allora presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, con la medaglia d’oro al merito civile. Marco aveva solo 23 anni.

Per mantenere vivo il ricordo di Domenico Marco e del suo gesto, i suoi genitori, Andrea e Carla, hanno fondato il 26 gennaio del 2005 l’associazione 'Domenico Marco Verdigi'. Ogni anno, assieme al Comune di San Giuliano Terme, promuovono un premio in memoria di Domenico Marco con lo scopo di finanziare progetti destinati alla creazione di servizi per bambini in condizioni di disagio sociale, affettivo o economico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: negativi i test effettuati

  • Coronavirus: a Cisanello diversi casi in valutazione

  • Coronavirus: le nuove misure varate oggi dalla Regione

  • Coronavirus: in Toscana due casi sospetti positivi in attesa di validazione

  • Coronavirus, caso sospetto a Firenze: positivo il secondo tampone su un uomo

  • Prenotazione Cup, servizio sospeso su tutto il territorio

Torna su
PisaToday è in caricamento