Morto durante la tac: mercoledì i funerali di Michele Felline

Il 69enne è stato stroncato da un arresto cardiaco subito dopo l'iniezione del liquido di contrasto necessario per eseguire l'esame

Michele Felline

E' stata eseguita oggi l'autopsia sul corpo di Michele Felline, il 69enne di Arena Metato (San Giuliano Terme), deceduto nel pomeriggio del 3 ottobre scorso all'ospedale Santa Chiara mentre si stava sottoponendo ad una tac. In attesa dei risultati dell'esame autoptico, la salma è stata così riconsegnata alla famiglia e domani, 11 ottobre, alle ore 15 saranno celebrati i funerali nella chiesa di San Nicola a Pisa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una morte improvvisa che ha lasciato senza parole, oltre ai familiari, anche gli stessi medici. Felline si era già sottoposto altre volte a quel tipo di esame, ma stavolta qualcosa ha provocato uno shock anafilattico risultato fatale. La famiglia di Felline ha presentato un esposto in Procura per accertare eventuali responsabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e commercio: dichiarato lo sciopero per punti vendita e supermercati

  • Coronavirus: 224 nuovi casi positivi in Toscana

  • Coronavirus, 305 nuovi casi in Toscana: salgono a 4.122 i contagi dall’inizio

  • Coronavirus: i negozi che effettuano consegne a domicilio a Pisa e provincia

  • Coronavirus: primi esiti positivi in pazienti trattati con farmaco 'anti-terapie intensive'

  • Coronavirus: 290 nuovi casi positivi in Toscana

Torna su
PisaToday è in caricamento