Tenta il furto di alcolici al supermercato, poi minaccia il direttore con un coltello

E' successo nel pomeriggio di mercoledì al supermercato Pam di viale delle Cascine. L'uomo, in forte stato di agitazione, è stato poi bloccato dalla Polizia

ll supermercato Pam di viale delle Cascine

Pomeriggio movimentato quello di oggi, mercoledì 17 ottobre, in viale delle Cascine, dove per due volte un cittadino polacco di 30 anni, con precedenti, si è presentato al supermercato Pam con brutte intenzioni.
La prima volta si è introdotto nel punto vendita con una borsa che ha cercato di riempire con sei bottiglie di alcolici. Il direttore del negozio si è però accorto del tentativo di furto e ha chiamato la Polizia. Intervenuti sul posto gli agenti hanno fermato l'uomo che è stato condotto in Questura. Dopo gli accertamenti, è stato denunciato per tentato furto.

Una volta uscito dagli uffici di via Lalli, il 30enne non si è arreso e, forse spinto da spirito di vendetta, è tornato nel supermercato. Visibilmente su di giri, ha iniziato a minacciare il direttore con un coltello. La Polizia è così ritornata sul posto, per cercare di bloccare il polacco che ha minacciato anche gli agenti con il coltello prima di tentare la fuga. E' stato però fermato dai poliziotti e 'tranquillizzato' grazie all'uso dello spray al peperoncino.

Alla fine della giornata il 30enne, alla denuncia per tentato furto racimolata poco prima, ha aggiunto l'arresto per resistenza a pubblico ufficiale e le denunce per minaccia aggravata e porto abusivo d'armi. Domattina è in programma l'udienza per direttissima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

  • Coronavirus, i balneari pisani attendono con fiducia la bella stagione

  • Coronavirus: 175 nuovi casi in Toscana, il numero dei guariti supera i deceduti

Torna su
PisaToday è in caricamento