Il ministro Fontana contestato a Pisa

La protesta era stata lanciata da Non Una di Meno in occasione della presenza del ministro alle Officine Garibaldi

(foto Riscatto Pisa)

Contestato ieri, sabato 23 febbraio, a Pisa il ministro per la Famiglia Lorenzo Fontana che ha partecipato ad un incontro organizzato dalla Lega alle Officine Garibaldi. La zona di via Gioberti è stata blindata dalle forze dell'ordine mentre decine di manifestanti hanno risposto alla chiamata di Non Una di Meno per contestare con slogan e striscioni le politiche della famiglia promosse dallo stesso ministro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Lutto all'Aoup: dottoressa muore a 36 anni

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

  • Coronavirus in Toscana, solo 3 i nuovi casi: a Pisa zero nuovi contagi e nessun decesso

Torna su
PisaToday è in caricamento