Estate 2020: torna il monitoraggio della nidificazione della tartaruga sul litorale pisano

Chi vuole far parte dei volontari incaricati di perlustrare le spiagge può contattare Legambiente o il Comune di Pisa

Anche nell’estate 2020 e per il terzo anno consecutivo il Comune di Pisa e Legambiente organizzano un’attività di monitoraggio delle nidificazioni di Caretta caretta, la tartaruga marina più diffusa nel Mar Mediterraneo, lungo il tratto di litorale da Marina di Pisa a Calambrone.
I volontari si alterneranno ogni giorno (a partire dalle 6.00 del mattino) a coppie, mantenendo ovviamente il distanziamento interpersonale, nel monitoraggio di tutto il litorale pisano, perlustrando le spiagge di sabbia da Marina di Pisa fino allo Scolmatore a Calambrone.

Il monitoraggio è previsto dall'8 giugno al 16 agosto, periodo di maggiore probabilità di deposizione delle tartarughe. I volontari precedentemente istruiti sulle modalità di osservazione della spiaggia saranno suddivisi in turni per coprire tutto il litorale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutti coloro che sono disponibili a collaborare a questa iniziativa possono contattare per email Legambiente Pisa (legambiente@legambientepisa.it) oppure l’Ufficio Ambiente del Comune di Pisa (ambiente@comune.pisa.it).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Acqua potabile, dal 1° luglio scatta il divieto di uso improprio

  • Cede controsoffitto all'interno dell'ospedale Cisanello

  • Meteo, il gran caldo ha i giorni contati: torna il maltempo

  • Coronavirus in Toscana: 5 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

  • Come richiedere la carta d'identità elettronica a Pisa

  • Piazza delle Vettovaglie: steward colpito in testa da una bottigliata

Torna su
PisaToday è in caricamento