Investita dal treno alla stazione di Firenze Rifredi: morta 21enne di Pontedera

E' successo intorno alle ore 12. Forze dell'ordine al lavoro per ricostruire la dinamica, ipotesi gesto volontario

Tragedia nella tarda mattinata di oggi, 14 ottobre, alla stazione ferroviaria di Firenze Rifredi. Poco dopo le ore 12 una 21enne residente di Pontedera è morta investita da un treno in transito.

Purtroppo per i soccoritori non c'è stato niente da fare. Sul posto per le indagini sono intervenute le forze dell'ordine, Polfer e Carabinieri. Secondo una prima ricostruzione, come scrive FirenzeToday, potrebbe essersi trattato di un gesto volontario.

La circolazione ferroviaria ha registrato ritardi fino a 80 minuti, 9 treni regionali sono stati cancellati e 18 limitati nel percorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: negativi i test effettuati

  • Coronavirus: a Cisanello diversi casi in valutazione

  • Coronavirus: le nuove misure varate oggi dalla Regione

  • Prenotazione Cup, servizio sospeso su tutto il territorio

  • 'L'Amica geniale' fa tappa a Pisa e alla Normale: appuntamento in prima serata su Rai 1

  • Coronavirus, riunione in Prefettura: "Nessun caso a Pisa, al momento non necessare misure urgenti"

Torna su
PisaToday è in caricamento