Torre del Lago, morto in casa di Regina: eseguita l'autopsia

L'uomo cascinese ha accusato un malore ed è morto sul divano di casa della presidente del Consorzio Friendly Versilia: gli esami tossicologici e istologici chiariranno le cause della morte

E' stata eseguita nel pomeriggio di ieri presso l'obitorio dell'ospedale Versilia dal medico legale Stefano Pierotti l'autopsia sul corpo del 42enne di Cascina morto lunedì mattina a casa di Regina Satariano, presidente del Consorzio Friendly Versilia e proprietaria di locali frequentati dalla comunità gay e lesbica a Torre del Lago.

L'uomo era sposato con una donna di origine brasiliana e separato padre di due bambini. Ha accusato un malore ed è morto sul divano di casa di Regina, a nulla sono valsi i soccorsi. Non sono risultati sul corpo segni di violenza. Saranno ora gli esami tossicologici e istologici a cercare di fare luce sulle cause della morte. Il corpo è a disposizione dei familiari che potranno adesso fissare il funerale. (fonte Ansa)

Potrebbe interessarti

  • Incubo sveglia? 6 trucchi per diventare persone mattiniere

  • Lavastoviglie pulita e profumata: ecco i nostri consigli

  • Realmente i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Salute: a Pisa il primo centro clinico proctologico e del pavimento pelvico

I più letti della settimana

  • Luminara 2019: programma, informazioni e misure per la sicurezza

  • Scontro fra tre auto a Pontedera, una si cappotta: tre feriti

  • Torna il cinema sotto le stelle al Giardino Scotto: il programma di giugno

  • Incendio sul Monte Pisano: ancora fiamme

  • Rissa con accoltellamento in viale Gramsci: due feriti

  • Museo delle Navi Romane: il 16 giugno l'inaugurazione della 'Pompei del mare'

Torna su
PisaToday è in caricamento