Morto 20enne in Piazza dei Miracoli: è giallo

Si tratta di un giovane di nazionalità tedesca residente in provincia di Pisa. Indagano i Carabinieri

Foto di repertorio

Terribile scoperta questa mattina in Piazza dei Miracoli. Intorno alle 7, nei pressi del Battistero vicino le mura, è stato trovato il corpo senza vita di un giovane, che secondo i primi riscontri sarebbe un 20enne tedesco residente in provincia di Pisa.

Subito sono stati chiamati i soccorsi, ma i medici hanno potuto soltanto verificare la morte del ragazzo. Verranno eseguiti gli accertamenti di medicina legale per individuare la causa del decesso.

Secondo le testimonianze raccolte il cadavere sarebbe stato trovato da una donna che stava passeggiando con i cani. Poi l'allarme ai militari in presidio in piazza. Il corpo è stato trovato con la testa appoggiata sullo zaino. Attualmente la salma si trova all'istituto di medicina legale. Non ha segni evidenti di violenza o di assunzione di droga.

Sul posto per le indagini sono intervenuti i Carabinieri. Saranno visionate le immagini delle telecamere per chiarire l'accaduto.

Tutti gli aggiornamenti

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      Pisa 1909: per il 108° compleanno due giorni di eventi

    • Cronaca

      Marina di Pisa: via alla riqualificazione del parco giochi

    • Cronaca

      Scuola d'infanzia 'Gianfaldoni': punto di spillatrice nel piatto di carote

    • Cronaca

      Cisanello: terminata la prima parte di lavori sulla rete idrica

    I più letti della settimana

    • Sfuggono al controllo della Polizia e finiscono fuori strada: travolti due passanti

    • Bientina, travolto da un'auto: muore 37enne

    • Pontedera: persona investita da un treno in località La Rotta

    • Festa per il Capodanno: Pisa entra nel 2018

    • Capodanno Pisano: Regata Straordinaria delle Antiche Repubbliche Marinare

    • Piazza Dante, tenta di rapinare una donna: arrestato 35enne

    Torna su
    PisaToday è in caricamento