Lutti: morto Mario Benvenuti, memoria cinematografica della città

Scomparso a 94 anni ha raccolto numerose immagini storiche di Pisa nei suoi cortometraggi. Funerali venerdì alle 15 in via Bargagna

Immagine dal canale Youtube delle Edizioni Ets, intervista del 2004

Lutto nel mondo del cinema e della storia della città. All'età di 94 anni, nella sua casa a Porta a Lucca, è scomparso Mario Benvenuti, cineasta, documentarista e fondatore fra il resto del Cineclub Arsenale. Sue molte riprese dell'epoca, patrimonio storico della città.

La sua formazione cinematografica, da autodidatta e talento, è partita all'epoca dell'Università, presso il Cineguf, la sezione cinematografica della gioventù fascista. Durante la guerra partecipò alla Resistenza come partigiano. Fu insegnante e maestro per molti registi, tra i quali Paolo e Vittorio Taviani, Valentino Orsini, Faliero Rosati, Enzo Cicchino ed anche il figlio Paolo.

Il funerale è previsto per venerdì pomeriggio alle ore 15 presso la Pubblica Assistenza di via Bargagna.

Il sindaco Filippeschi: "Con grande tristezza, a titolo personale e in nome della città, mi unisco alla famiglia nel cordoglio per la scomparsa di Mario Benvenuti. Il cinema, la passione della sua vita, deve molto a lui che è stato un cineoperatore, un documentarista, un educatore. Ci lascia la sua passione, trasmessa al figlio Paolo, insieme ad uno straordinario patrimonio di immagini che rappresentano la storia della nostra città. Una storia di cui Mario è parte importante e che sta alla base del fermento cinematografico che in questi anni a Pisa sta vivendo una seconda vita. Il suo ricordo e la sua testimonianza di un'epoca saranno di stimolo a coloro che si avvicineranno alla sua passione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Olio di semi mescolato con il gasolio: denunciati gestori di distributore

  • I migliori sport e i trucchi per accelerare il metabolismo e dimagrire

  • Nubifragio in Valdera: allagamenti e disagi

  • Via le Rene: trovata auto incidentata cappottata nel fosso

  • Scontro auto-pullman a Palaia: studenti restano bloccati all'interno dell'autobus

  • Aggredito mentre controlla il parcheggio dove lavora: 60enne in ospedale

Torna su
PisaToday è in caricamento