Va in shock anafilattico durante la tac: muore 69enne

Sul corpo verrà eseguita l'autopsia per stabilire le esatte cause del decesso. I familiari hanno presentato un esposto in Procura

Un esame di routine che si è trasformato in una trappola mortale per un 69enne di Arena Metato morto martedì pomeriggio, 3 ottobre, all'ospedale Santa Chiara mentre stava sottoponendosi ad una tac. Come riportano i quotidiani locali, l'uomo durante l'esame che si svolge dopo l'iniezione di un liquido di contrasto è andato in arresto cardiaco, uno shock anafilattico che non gli ha lasciato scampo e di fronte al quale anche i medici non hanno potuto fare niente. I parenti del 69enne hanno presentato un esposto in Procura per accertare eventuali responsabilità. Ora sarà l'autopsia a cercare di fare chiarezza su cosa sia successo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

  • Lutto nella sezione Aia di Pisa: muore a 41 anni Gennaro D'Archi

  • Coronavirus, i balneari pisani attendono con fiducia la bella stagione

Torna su
PisaToday è in caricamento