Dalì a Palazzo Blu: oltre 4mila visitatori nel ponte di Ognissanti

Un successo che porta a oltre 20mila le presenze ad un mese dall'inaugurazione dell'esposizione. Tanti i partecipanti anche ai laboratori per famiglie e bambini

Prosegue il successo della mostra 'Dalì. Il sogno del classico'. Oltre 4mila visitatori hanno scelto Palazzo Blu per trascorrere il lungo ponte di Ognissanti tutto all’insegna dell’arte. Numeri importanti che portano già a 20500 presenze il bilancio complessivo dell’affluenza alla mostra visitabile fino al 5 febbraio 2016, a solo un mese dall’apertura al pubblico. Tanti visitatori provenienti da varie località della Toscana, ma anche turisti stranieri che soggiornavano in città all’ombra della Torre Pendente ne hanno approfittato per scoprire le 150 opere tra dipinti, acquerelli e xilografie che raccontano l'eredità classica all'interno della produzione artistica di Dalì. Quattro turni di visite guidate e due laboratori per famiglie hanno arricchito l’offerta di attività collaterali intorno alla mostra, mentre è nelle giornate di domenica 30 ottobre e per la festività del 1° novembre che si è intensificata l’affluenza con picchi di 1300 visitatori a giornata.

Parte dunque col piede giusto dunque la mostra organizzata dalla Fondazione Palazzo Blu insieme a MondoMostre, curata da Montse Aguer (direttrice Musei Dalí – Fundació Gala-Salvador Dalí): nel primo mese la media giornaliera è stata di 629 visitatori mentre i partecipanti a gruppi esterni organizzati sono stati 632.
La mostra 'Dalì. Il sogno del classico' rivolge inoltre un occhio di riguardo alla didattica: sono dieci i laboratori attivati finora per famiglie e bambini per un totale di 219 partecipanti mentre sono 514 gli studenti delle scuole di Pisa e provincia che hanno varcato la soglia di Palazzo Blu per ammirare la bellezza del maestro di Figueres. Infine, spazio ai giovani. Arte e formazione universitaria vanno a braccetto grazie a due convenzioni stipulate con l'Università e la Scuola Normale Superiore di Pisa: tutti i giovedì gli studenti iscritti alle due prestigiose realtà universitarie possono visitare la mostra allo speciale biglietto ridotto di 5 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

  • Lutto nella sezione Aia di Pisa: muore a 41 anni Gennaro D'Archi

  • Coronavirus, i balneari pisani attendono con fiducia la bella stagione

Torna su
PisaToday è in caricamento