Movida in Piazza dei Cavalieri: gli studenti pronti a pulire e sensibilizzare l'utenza

Si chiama 'Spiazze pulite' l'iniziativa prevista per la sera del 12 giugno, che si inserisce nella campagna 'Our red carpet is the street' per sviluppare il dialogo fra residenti, studenti e migranti sulla movida. I ragazzi pronti a pulire la piazza

Il calendario delle iniziative della campagna di sensibilizzazione sulla movida chiamata 'Our red carpet is the street' prosegue domani sera dalle 23 in Piazza Garibaldi con 'Spiazze pulite': Legambiente Pisa e Sinistra Per, seguendo quanto promosso dall'associazione ambientalista con le 'Spiagge pulite', saranno nella tradizionale location della movida pisana con sacchi e ramazze per divertirsi e pulire, informando i frequentatori della zona sull'educazione ambientale e il rispetto dei beni comuni.

L'invito è aperto a tutti, con il messaggio che la movida è un fenomeno sociale e non una questione di ordine pubblico. "Crediamo che per risolvere questo problema – scrive Sinistra per – debba esserci un passo avanti da parte di tutti: gli studenti vanno sensibilizzati alla pulizia e al rispetto dell'ambiente, ma i residenti dovrebbero riconoscere il nostro diritto di uscire e divertirsi. Al contempo l'amministrazione dovrebbe mettere in atto politiche di investimenti in servizi che consentano una maggiore vivibilità delle piazze, a cominciare da quelli più basilari come cestini e bagni chimici".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Residente a Pisa in quarantena: è entrato in contatto con l'uomo positivo a Pescia

  • Coronavirus: negativi i test effettuati

  • Coronavirus: a Cisanello diversi casi in valutazione

  • Coronavirus: in Toscana due casi sospetti positivi in attesa di validazione

  • Coronavirus: le nuove misure varate oggi dalla Regione

  • Coronavirus, caso sospetto a Firenze: positivo il secondo tampone su un uomo

Torna su
PisaToday è in caricamento