Stazione: 3mila euro di multa al minimarket per etichette assenti o dubbie

Il controllo della Polizia Municipale è stato eseguito lunedì in viale Gramsci. La merce è stata sequestrata

Immagine di archivio

Continuano i controlli in zona stazione da parte della Polizia Municipale. Durante un controllo di routine lunedì 18 settembre nei minimarket di viale Gramsci, gli agenti hanno scoperto un esercizio che non esponeva le etichette sui prodotti o presentava etichette di dubbia provenienza. Subito è scattato il verbale da oltre 3mila euro (3.166,67) ed il sequestro della merce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre nella giornata di ieri sono stati redatti 11 verbali per installazione di cartelloni pubblicitari senza autorizzazione. Si segnala infine l'intervento dei vigili di via Garibaldi nei pressi dell'Hotel San Ranieri di Cisanello per il recupero di un cane che vagava solo senza padrone, intervenuto il personale del canile sanitario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e sovraffollamento, nuova ordinanza: positivi inviati in albergo

  • Spiagge di ghiaia a Marina, alga tossica 6 volte oltre i limiti: "Fate attenzione"

  • Scuola, nuovo incontro per la ripartenza: si va verso il prolungamento della didattica a distanza

  • Coronavirus in Toscana, 9 casi in più e zero decessi nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus in Toscana, 9 casi in più: a Pisa giornata da zero nuovi contagi

  • Coronavirus in Toscana: 19 nuovi casi, ultimo paziente in terapia intensiva

Torna su
PisaToday è in caricamento