Calcinaia, controlli di notte: 13 multe per eccesso di velocità, una patente ritirata

Il presidio delle strade della Polizia Municipale ha interessato via Togliatti e via del Tiglio

Continuano i pattugliamenti notturni della Polizia Locale di Calcinaia. L'ultima azione è avvenuta lo scorso 19 ottobre, con gli agenti della Municipale che hanno potuto utilizzare anche alcuni dei nuovi strumenti in dotazione alla squadra della Comandante Monica Vanni: su via Togliatti e via del Tiglio sono state registrate 13 sanzioni per violazione del rispetto dei limiti di velocità ed altri 3 accertamenti di violazioni al Codice della Strada. Un’automobilista è stato poi fermato e dopo essere stato sottoposto ad un test con il nuovo etilometro Drager è stato sanzionato per guida in stato di ebbrezza. Nel solito turno gli agenti hanno inoltre ritirato una patente e controllato 27 persone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il presidio notturno del Corpo della Polizia Locale di Calcinaia - ha scritto in una nota l'amministrazione - non avviene con cadenza regolare il solito giorno della settimana proprio per non dare punti di riferimento ad automobilisti indisciplinati e si sta già dimostrando molto importante e in grado di dare risposte concrete in merito alla sicurezza stradale e a quella dei nostri cittadini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spiagge di ghiaia a Marina, alga tossica 6 volte oltre i limiti: "Fate attenzione"

  • Scuola, nuovo incontro per la ripartenza: si va verso il prolungamento della didattica a distanza

  • Bimbo di 5 anni salvato dalle sofferenze di un tumore, i genitori: "Grazie"

  • Coronavirus in Toscana, 5 nuovi casi: un decesso a Pisa

  • Consegna a domicilio di cocaina: in manette due fratelli pusher

  • Coronavirus, sette nuovi casi: nessun positivo in più a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento