Tragedia a Marina di Vecchiano: malore fatale per un 37enne, inutili i tentativi di soccorso

A tentare di soccorrere l'uomo prima i bagnini insieme ad una studentessa di medicina, poi l'arrivo del 118 e dell'elisoccorso

L'elicottero arrivato per i soccorsi. Foto dalla pagina Facebook di Massimiliano Angori Sindaco

Sono stati inutili tutti i tentativi di soccorso. Tragedia a Marina di Vecchiano dove questa mattina, 27 luglio, un 37enne ha perso la vita dopo aver accusato un malore in spiaggia. La chiamata ai soccorsi è arrivata poco prima delle 12, con il 118 che ha attivato anche l'elicottero Pegaso. A perdere la vita un cittadino rumeno sposato e con figli, residente in provincia di Siena.

A raccontare l'accaduto, sulla sua pagina Facebook, è il primo cittadino di Vecchiano, Massimiliano Angori. "L'uomo - scrive Angori - è stato immediatamente soccorso dai bagnini dell'Oasi Zero e da una studentessa di medicina che si trovava sulla spiaggia. Poi sono intervenuti prontamente i volontari della Pubblica Assistenza su chiamata al 118. Atterrato nel giro di pochi minuti sul nostro litorale anche il Pegaso arrivato da Massa, con medico a bordo. Il giovane è stato sottoposto a massaggio cardiaco per 45 minuti, e trattato con defibrillatore e altri dispositivi e farmaci. Sul posto, nella fase drammatica dei soccorsi, anche la Capitaneria di Porto, la Polizia Municipale di Vecchiano, i Vigili del Fuoco in servizio a Marina di Vecchiano, e i Carabinieri di Migliarino con il comandante Alessandro Bernardini".

"In questo drammatico momento - continua Angori - esprimo le più sentite condoglianze a nome dell'Amministrazione, della Giunta Comunale e di tutta la comunità vecchianese alla famiglia. Contemporaneamente rivolgo un sentito ringraziamento a tutti coloro che sono tempestivamente intervenuti per i soccorsi al giovane uomo. Un grazie anche a tutte le forze dell'ordine intervenute in questo triste giorno per il nostro litorale e per la nostra collettività".

Foto dalla pagina Facebook di Massimiliano Angori Sindaco

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Olio di semi mescolato con il gasolio: denunciati gestori di distributore

  • I migliori sport e i trucchi per accelerare il metabolismo e dimagrire

  • Nubifragio in Valdera: allagamenti e disagi

  • Via le Rene: trovata auto incidentata cappottata nel fosso

  • Si ferma ad un distributore e si masturba 'di fronte' ad una donna che fa rifornimento

  • Lotterie: vinto un milione di euro a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento