Vecchiano: muore per un malore durante una battuta di caccia

E' successo nei boschi di Migliarino durante una battuta di caccia al cinghiale. A perdere la vita un 54enne di Nodica

E' morto durante una battuta di caccia al cinghiale a causa di un malore. E' successo a Migliarino. A trovare il corpo senza vita dell'uomo, un 54enne di Nodica, i compagni di caccia. Per l'uomo, dipendente di una rimessa in golena d'Arno, non c'era più niente da fare: inutili tutti i tentativi di soccorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Lutto all'Aoup: dottoressa muore a 36 anni

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus in Toscana: 14 nuovi casi e 6 decessi

  • Coronavirus in Toscana, 18 nuovi casi: un decesso nel pisano

Torna su
PisaToday è in caricamento