Cinque borghi della provincia per un'indimenticabile gita fuori porta

Cinque idee per trascorrere in modo diverso le festività Natalizie. Da Montecerboli all'incantevole borgo di Vicopisano. Ecco i luoghi più suggestivi

Montecerboli

Montecerboli è una frazione del comune di Pomarance che si trova all'interno della cosidetta 'Valle del Diavolo' che comprende diverse frazioni della regione e deve il suo nome alla presenza di numerosi soffioni boraciferi, emissioni violente di vapore acqueo ad alta pressione e temperatura che fuoriescono da spaccature presenti nel suolo, per poi dare vita ad uno spettacolo di tetra bellezza. Un luogo talmente spettrale e suggestivo che, si racconta, abbia ispirato Dante Alighieri nella sua rappresentazione dell'Inferno. Il nome della frazione richiama la figura mitologica di Cerbero, il cane a tre teste posto a guardia del regno infernale. Oltre al suggestivo centro storico di epoca medioevale, la zona è caratterizzata da numerosi soffioni boraciferi che emettono gas e vapori dal sottosuolo. Sede di un centro abitato già in età altomedievale, vi fu edificato un castello attestato nell'anno 1003, del quale oggi si possono osservare i resti della cinta muraria e di un portale d'accesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Identificato il cadavere in Arno: è dell'anziana scomparsa da Santa Maria a Monte

  • Cadavere di una donna in Arno: recupero in corso

  • Lanciano un petardo in una paninoteca sui lungarni: titolare colpito con un pugno

  • Guardia di Finanza, nuovo bando da 66 posti: chi può partecipare

  • Danneggiamenti nelle scuole durante l'occupazione, gli studenti: "Condanniamo i vandalismi, siamo dispiaciuti"

  • Scuole occupate, 'libero' l'Itis 'Da Vinci-Fascetti': danni e devastazione

Torna su
PisaToday è in caricamento