Marina di Vecchiano: nati tre piccoli di fratino

Non succedeva da due anni. Le coppie dell'animale sono 15 in tutta la Toscana

Sulle spiagge del Parco, a Marina di Vecchiano, sono nati tre piccoli di fratino. Nei giorni scorsi due nidi erano stati segnalati e protetti grazie all'intervento del professor Puglisi, al lavoro dell'Ente Parco e alla collaborazione degli stabilimenti balnerari e dei Comuni di Vecchiano e Viareggio.

La nascita dei pulcini di questa specie è un evento ormai raro, era due anni che non succedeva sul nostro territorio, perchè si tratta di un uccellino piccolo e delicato minacciato sia dai predatori naturali sia dal calpestio involontario di chi frequenta la spiaggia: basti pensare che se 30 anni fa in Toscana si contavano 70 coppie, attualmente sono 15.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Le azioni per proteggere i piccoli - scrive in una nota il Parco - continueranno fino a che non saranno abbastanza grandi per volare da soli, con una protezione fisica e la collaborazione dei volontari della Lipu che monitoreranno i volatili. Serve la collaborazione di tutti i frequentatori della spiaggia: non bisogna assolutamente avvicinarsi ed è necessario tenere i cani al guinzaglio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Acqua potabile, dal 1° luglio scatta il divieto di uso improprio

  • Cede controsoffitto all'interno dell'ospedale Cisanello

  • Meteo, il gran caldo ha i giorni contati: torna il maltempo

  • Coronavirus in Toscana: 5 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

  • Come richiedere la carta d'identità elettronica a Pisa

  • Piazza delle Vettovaglie: steward colpito in testa da una bottigliata

Torna su
PisaToday è in caricamento