Piazza dei Miracoli: arrestata mentre tenta di borseggiare una turista

A finire in manette una nomade di 27 anni che con la sorellina minorenne stava tentando di sottrarre 700 euro a una turista orientale

Una nomade di 27 anni, O. S. le sue iniziali, è stata arrestata in flagrante mentre con la sorellina minorenne cercava di borseggiare una turista orientale. E' quanto è accaduto ieri mattina, venerdì 24 novembre, a pochi passi da piazza dei Miracoli. Intorno alle ore 10 una comitiva di turisti orientali si stava accalcando in prossimità dell’incrocio tra via Leonardo da Vinci e via Contessa Matilde per dirigersi verso la vicina Piazza dei Miracoli. Due nomadi, provenienti dal campo nomadi di Castel Romano hanno approfittato della ressa per inserirsi all’interno della comitiva

All’interno del gruppo, la nomade più grande, che indossava un poncho di colore nero, ha iniziato da dietro ad aprire la borsa di una giovane ragazza orientale, avvalendosi del poncho per dissimulare i movimenti furtivi della mano che, nel frattempo, si era già introdotta all’interno della borsa, dove la turista aveva circa 700 euro in contanti. La sorellina minorenne, nello stesso momento, si era posizionata davanti alla sventurata turista, cercando di svolgere un’azione di disturbo e rallentandone i movimenti, al fine di rendere più agevole l’azione della complice.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tentativo di borseggio non è però sfuggito a due agenti della Squadra Volante della Questura di Pisa, che in quel momento stavano transitando in pattugliamento di via Contessa Matilde. I poliziotti, scesi dalla macchina, hanno subito bloccato le due nomadi che hanno tentato anche la fuga. La maggiorenne, con precedenti specifici ed il divieto di ritorno in atto dal comune di Pisa, è stata arrestata per il reato di tentato furto con destrezza, la minorenne è stata denunciata in stato di libertà. La nomade verrà processata in data odierna con il rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella sanità pisana e mondiale: è morto il professor Franco Mosca

  • Mascherine gratuite nelle edicole della provincia di Pisa: dove richiederle

  • Coronavirus in Toscana: 10 nuovi casi e 5 decessi

  • Il Giugno Pisano si farà: "Eventi simbolici per dare continuità alla tradizione"

  • Perde il controllo e si ribalta: il conducente esce prima che le fiamme distruggano l'auto

  • Mascherine gratuite: parte la distribuzione in edicola 

Torna su
PisaToday è in caricamento