Ospedaletto: rom sorpresi mentre costruiscono una baracca abusiva

Due fratelli sono stati denunciati dai Vigili Urbani mentre erano intenti a costruire la struttura in legno fissata su una base di cemento di circa dieci metri per dieci

Stavano costruendo una grossa baracca abusiva seminascosta da un canneto, ma sono stati scoperti dai vigili urbani che hanno sequestrato e sigillato il manufatto e denunciato due fratelli rom. L'episodio è avvenuto alla periferia di Pisa, nella zona di Ospedaletto dove è già massiccia la presenza di nomadi presso un altro insediamento irregolare che si trova a poca distanza e nella quale vivono oltre 300 persone. I due rom sono stati sorpresi dagli agenti della Polizia Municipale, si legge in una nota diffusa dal comando, "mentre erano intenti a effettuare i lavori di costruzione di un manufatto in legno fissato su una platea cementizia avente dimensioni in pianta di circa dieci metri quadrati". (fonte Ansa)

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Ragnetti rossi: cosa sono e come proteggere la casa dalla loro presenza

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

  • Stop al fumo: trucchi e consigli per riuscire a dire addio alle sigarette

I più letti della settimana

  • Tirrenia, malore mentre è in mare: muore 81enne

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Santa Maria a Monte, con la bici contro un'auto: morto

  • Si sente male sul patino a Marina di Vecchiano: muore 49enne

Torna su
PisaToday è in caricamento